Waterjet

Il taglio ad acqua, detto waterjet, è una tecnologia innovativa che permette di lavorare qualsiasi tipo di materiale con estrema precisione, senza provocare alterazioni strutturali del materiale stesso.

Il taglio avviene a freddo, nonostante l’alta velocità di lavorazione, grazie alla pompa ad alta pressione che genera un getto d’acqua a 4.150 bar.

Il taglio ad acqua ha alcuni vantaggi straordinari:

  1. Permette di eseguire lavori che i tagli tradizionali non possono fare su leghe e/o materiali quali titanio, alluminio, rame, ottone, ghisa, C45, acciaio balistico, materiali preverniciati, materiali resistenti al calore, etc.
  2. Ha una precisione dello 0,05 m/m che viene mantenuta anche con l’aumentare dello spessore.
  3. Mantiene la massima precisione anche nelle curve e negli angoli.
  4. Non richiede una superficie del materiale uniforme e planare.
  5. Non produce rifiuti pericolosi.
  6. Evita incrinature dei pezzi.
  7. Non surriscalda il materiale e non crea nè la distorsione nè la variazione molecolare dello stesso, che costringerebbe alla ricottura per la nuova lavorazione.
  8. Soddisfa una vasta area di produzioni.